✅ Black Week: Offerte Speciali + Spedizione Gratis

Tiragraffi per Gatti: Ecco a cosa serve!

Se vivi con un Gatto in casa, avrai notato la sua necessità quasi quotidiana di rifarsi e limarsi le unghie, questo comportamento è naturale nel Gatto, ma rischia di compromettere l'arredo di casa a partire dai mobili e dalle tende passando al divano e cuscini.

Ogni oggetto di casa potrebbe riempirsi di graffi e rovinarsi irrimediabilmente, anche perché il Gatto vuole lasciare il suo odore per marcare il territorio oltre a soddisfare il suo istinto. Ecco che è importante abituare fin da subito il Gatto all'uso di un Tiragraffi!

Tiragraffi ad albero con palla - Divertimento Gioco Gatto

 

Tiragraffi per Gatti: Come insegnare al tuo gatto ad utilizzarlo

La maggior parte dei Gatti impara da sola ad usare un Tiragraffi, ma può capitare che il nostro A-micio non lo utilizzi subito e ci voglia un po' di tempo per abituarlo.

Ecco alcuni consigli utili per te e il tuo Gatto:

  • Posizione: se il tuo Gatto ama graffiare un mobile in particolare, allora potrebbe essere d'aiuto posizionare il Tiragraffi vicino ad esso.
  • Invogliare all'uso del Tiragraffi: inserisci una pallina o un gioco appeso che piace molto al tuo Gatto, in questo modo si avvicinerà incuriosito al Tiragraffi che ancora non conosce per capire di cosa si tratta.

Tiragraffi per Gatti - Gatto disteso

Cosa fare se il Gatto non usa il Tiragraffi?

Di solito il Gatto si avvicina in modo naturale al Tiragraffi, in quanto l'attività di limarsi le unghie è piacevole oltre che una necessità. Può capitare che il tuo Gatto impieghi più tempo ad usare il Tiragraffi, ma non preoccuparti di questo: vuol dire che ha bisogno di più tempo per abituarsi e capire.

Se invece il tuo Gatto non mostra alcun interesse verso il Tiragraffi, ti sveliamo alcuni trucchi efficaci per risolvere la situazione:

  • odore: impregna il Tiragraffi con l'odore del tuo Gatto. Puoi usare la sua coperta e passarla intorno in modo che il Gatto senta il suo odore e inizi per istinto a strofinarsi al Tiragraffi.
  • erba gatta: se il tuo Gatto ama l'erba gatta o catnip inserisci una piccola quantità nel Tiragraffi oppure strofinala per lasciare il suo odore.
  • gioco: gioca insieme al tuo Gatto e al Tiragraffi. Questa azione avrà un effetto positivo per il tempo trascorso insieme e per invogliare il Gatto a giocare con il Tiragraffi associando una sensazione positiva.
  • premio: quando vedi che il tuo Gatto si avvicina, inizia a giocare e a farsi le unghie nel Tiragraffi, dagli un premio in cibo e accarezzalo. In questo modo capirà che il comportamento tenuto è corretto e apprezzato.
  • no graffi: se hai un cucciolo e vedi che inizia a graffiare i mobili o gli altri oggetti  di casa, prendilo e portalo sul Tiragraffi per farlo abituare subito al suo utilizzo.
  • cambio: se noti che con il passare del tempo il tuo Gatto non prende confidenza con il Tiragraffi, lo ignora e continua farsi le unghie altrove, prova a cambiare tipologia e modello di Tiragraffi.

Tiragraffi per Gatti

Spero che questi consigli ti siano utili! In ogni caso ricordati sempre di insegnare al tuo Gatto con dolcezza e pazienza e di dargli tempo per capire.

Stai cercando anche la miglior Cuccia per Gatti del 2019? La trovi qui: www.gattoconpersonalita.com

 SCOPRI ORA IL NOSTRO TIRAFRAFFI PER GATTI:

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione

Soddisfatti o rimborsati
24/7 Assistenza Clienti
Prodotti di qualità
Pagamenti sicuri