Passa al contenuto

😻Spedizione GRATIS sopra i €49 | Soddisfatti o Rimborsati

    Perché i Gatti mordono le mani? Ecco le cause più comuni

    perché i gatti mordono le mani
    Perché i gatti mordono le mani? Te lo sei mai chiesto? Ti posso rassicurare, se lo chiedono un po' tutti alle prima armi con un gatto. Ma andiamo con ordine... Immagina la scena:

    Ciak! Azione:

    Scena 42: tu e il tuo Gatto siete sul divano in fase relax...

    Che bella sensazione accompagnata dalle fusa! All'improvviso senti che il tuo Gatto inizia a mordere le tue mani! Zac!

    Perché lo fa? :-(

    Quante volte hai vissuto questa scena sul divano, sulla poltrona o sul letto di casa insieme al tuo Gatto? Vediamo di analizzare e capire il comportamento del Gatto e perché i Gatti mordono le mani :-)

    perché il gatto morde le mani

    Perché i Gatti mordono le mani?

    Il Gatto che morde le mani durante un momento di relax o una seduta di coccole con il proprio Umano è un comportamento normale e non ci deve far preoccupare.

    Di solito infatti il Gatto inizierà a leccarti le mani accompagnando questo gesto con fusa abbondanti e rumorose.

    Poi potrebbe iniziare a morderti dandoti piccoli morsi nelle dita e nelle mani o anche graffi: con questo atteggiamento il Gatto sta comunicando la sua voglia di giocare, quindi il Gatto morde per giocare e richiamare l'attenzione del suo Umano.

    Quando i Gatti mordono le mani delicatamente, significa anche che sono completamente rilassati, si sentono tranquilli e in sintonia con il proprio Umano.

    Può capitare che i morsi siano forti, questo avviene perché il Gatto non è consapevole del dolore che provoca. In questi casi se i morsi diventano troppo forti e fastidiosi, è preferibile smettere di coccolare il Gatto e anche allontanarsi da lui.

    Nel tempo il Gatto dovrebbe associare i morsi troppo forti ad un evento negativo (l'allontanamento) e smettere di darli.

    Un altro atteggiamento utile è quello di dare un premio al Gatto, quando si comporta bene.

    Quindi ogni volta che i suoi morsi non saranno troppo forti e dolorosi, il Gatto riceve un premio.

    In questo modo capirà che se evita di mordere con troppa foga il proprio Umano, riceverà una ricompensa, di conseguenza morderà di meno o in alcuni casi smetterà di farlo.

     

    Perché il mio Gatto mi morde?

    Può capitare che diversamente da quanto descritto sopra il Gatto si irrigidisca e inizi a graffiare e mordere il proprio Umano: in questo caso l'atteggiamento del Gatto è diverso e significa che sta provando disagio e si mette sulla difensiva.

    Se vuoi imparare a capire quando il tuo gatto è arrabbiato, clicca qui.

    perché gatto morde le mani

    In generale possono essere diverse le occasioni e i motivi per cui il Gatto prende di mira il padrone:

    • quando il Gatto non vuole essere più toccato, morde l'Umano per comunicare che deve smettere di coccolarlo o toccarlo. In poche parole il Gatto si è stancato e vuole liberarsi dalla presa del padrone.

    • può capitare anche il caso contrario, ovvero che il Gatto morda le gambe o le mani del padrone, perché vuole maggiori attenzioni: ricerca affetto, coccole e un diversivo alla noia. In questi casi se l'Umano inizia a giocare con il Gatto, quest'ultimo gradirà molto e si sentirà apprezzato.

    • Un altro caso in cui il Gatto morsicchia il padrone è quando vuole farsi i denti e allenare la mascella: la stimolazione orale genera piacere nel Gatto e contribuisce a farlo rilassare.

    • Quando un Gatto è da poco arrivato in casa, può mordere perché ancora non si sente a suo agio nel nuovo ambiente e non si fida.

    perché gatto morde le mani

    Il Gatto morde e azzanna istintivamente, perché è nella sua indole felina che lo spinge a cacciare e difendersi (scopri qui perché è molto importante l'utilizzo di un tiragraffi per mantenere vivo il suo istinto felino).

    Bisogna quindi assecondarlo e comprendere i motivi del suo comportamento per evitare azioni sbagliate da parte dell'Umano, che potrebbero portare a problemi nella relazione con il felino.

    Quando poi i morsi diventano forti e dolorosi accompagnati da graffi e soffiate, è meglio allontanarsi dal Gatto fino a quando non si sia calmato senza sgridarlo o provocarlo.

    Spero che questi consigli ti siano utili per la tua convivenza quotidiana e conoscenza del tuo Gatto!

    Continua a seguirci :-)

    © Riproduzione riservata

     Vuoi imparare a leggere le etichette del Cibo per Gatti? Clicca qui

    Vuoi scoprire il miglior Cibo per il tuo Gatto? Clicca qui.

    Vuoi scoprire le migliori marche di Cibo per il tuo Gatto? Clicca qui.



    SCOPRI IL CIBO DI BEPPO

    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione

    SPEDIZIONE ESPRESSA

    Spedizione Veloce dall'Italia in 48/72h

    ASSISTENZA 24/7

    Assistenza clienti sempre pronta a risponderti

    5/5 RECENSIONI

    Oltre 24.000 clienti soddisfatti

    PAGAMENTI SICURI

    Garantiamo la massima Sicurezza