😻 Spedizione GRATIS sopra i €49 - Soddisfatti o Rimborsati 😻

Gatto con Raffreddore: Prevenzione e cura

Il gatto con raffreddore è una malattia molto comune, che colpisce soprattutto i mici più piccoli. Sebbene il raffreddore non sia pericoloso per loro, questo periodo può essere estremamente stressante per voi e il vostro amico a quattro zampe. Ecco cosa fare quando si prende cura di un gatto con raffreddore:

Gatto con Raffreddore

Sintomi gatto con raffreddore

Se pensi che il tuo gatto abbia il raffreddore, ecco alcuni sintomi a cui prestare attenzione:

  • Starnuti e/o naso che cola. Come con gli umani, i gatti possono avere il naso che cola quando sono malati. Se noti che il tuo gatto starnutisce o tossisce più del solito, potrebbe essere perché ha il raffreddore.
  • Occhi rossi e secrezione acquosa. Quando i gatti hanno il raffreddore, i loro occhi possono diventare più rossi del normale a causa dell'accumulo di muco intorno ai loro occhi a causa di tutti quegli starnuti e annusare. Potresti anche notare delle secrezioni acquose provenienti da uno o entrambi gli occhi del tuo gattino se lui o lei si è grattato la faccia mentre dorme sopra la tua testa di notte!

Cure contro il raffreddore nel gatto

  • Sciacquare gli occhi del gatto con una soluzione salina calda.
  • Applicare un impacco caldo sulla zona del torace, dello stomaco e della gola del gatto, massaggiando delicatamente. Questo aiuterà a sciogliere il muco nei polmoni, il che rende più facile per loro tossire.
  • Assicurati che il tuo gatto beva molta acqua e mangi cibi nutrienti e facili da digerire, come brodo di pollo o yogurt bianco. Se il tuo animale domestico è disposto, puoi anche mescolare un po' di vitamina C in polvere nel suo cibo (assicurati di leggere prima l'etichetta).

 

Gatto con Raffreddore

Se il tuo animale domestico non sembra volere nessuna di queste cose, o se dopo averle provate per diversi giorni le sue condizioni non sono migliorate, chiama immediatamente il veterinario!

Metodi di prevenzione del raffreddore

Nel caso in cui il tuo gatto non sia raffreddato, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che ciò accada.

  • Vaccina il tuo gatto domestico il prima possibile. I vaccini aiutano a proteggere gli animali dalle malattie comuni come la rabbia e il cimurro.
  • Fare tutte le vaccinazioni. Il tuo veterinario ti consiglierà su quando e con quale frequenza vaccinare il tuo animale domestico, ma la maggior parte dei gatti ha bisogno di richiami ogni uno o due anni dopo la serie iniziale di vaccinazioni.
  • Tieni il tuo animale domestico in casa durante i mesi freddi (o in altri periodi dell'anno se è probabile che si bagni all'esterno). Ciò riduce le loro possibilità di contrarre un'infezione delle vie respiratorie superiori da altri animali come procioni o altri animali selvatici che potrebbero trasportare questi virus.
  • Evita di condividere le ciotole del cibo con altri gatti che mostrano sintomi sospetti.

Come prendersi cura di un gatto con raffreddore

Come prendersi cura di un gatto con raffreddore

Il metodo più efficace per curare il raffreddore del gatto è quello di tenere gli ambienti abitativi della vostra casa ben ventilati e puliti, assicurandosi che non rimanga nessuna polvere nell'aria. In questo modo si evita che il virus possa essere respirato dal vostro animale domestico e portato alla sua trasmissione alle altre persone o animali presenti in casa.

Conclusione

In conclusione, vogliamo consigliare che se noti questi segni nel tuo gatto è meglio consultare immediatamente un veterinario. Ciò contribuirà a prevenire il verificarsi di gravi complicazioni e garantirà il rapido recupero del tuo animale domestico.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione

SPEDIZIONE ESPRESSA

Spedizione Veloce dall'Italia in 48/72h

ASSISTENZA 24/7

Assistenza clienti sempre pronta a risponderti

5/5 RECENSIONI

Oltre 24.000 clienti soddisfatti

PAGAMENTI SICURI

Garantiamo la massima Sicurezza


-->